Anche Marshall si rinnova e finalmente sfrutta l’occasione per presentare al grande pubblico i suoi nuovi speaker Bluetooth multiroom Acton II Voice e Stanmore II Voice, ecco arrivare il suo nuovo speaker portatile Kilburn II.

Marshall Cassa

La principale novità per i nuovi speaker Bluetooth di Marshall, che possiamo ammirare nell’immagine riportata e consiste nell’integrazione nativa dell’assistente intelligente Amazon Alexa.

Oltre all’ovvia implementazione dei microfoni, sono stati aggiunti un pulsante per disattivare l’ascolto da parte dell’assistente e dei LED indicatori rispetto ai modelli precedenti.

Marshall ha fatto sapere di essere a lavoro anche per una variante degli speaker con Google Assistant.

Marshall cassa 2
Marshall cassa 3

Lo Stockwell è il più “piccolo” amplificatore Marshall, e infatti corrisponde a un decimo di un amplificatore per chitarra. Ha un autonomia di 25 ore con la sua batteria agli ioni di litio da 6600 mAh. Presenta un buona qualità audio tipica della società che a differenza di alcune case ha anni di esperienza nel settore audio. A volume basso non suona perfettamente, ma a volume più moderato l’altoparlante suona bene sopratutto con generi rock e pop con dei medi piacevoli all’ascolto